Palazzo Santander ha ottenuto la certificazione GBC Italia Historic Building per la sostenibilità
12 Feb 2021

Palazzo Santander ha ottenuto la prestigiosa certificazione GBC Italia Historic Building (Green Building Council Italia) che coniuga i criteri di sostenibilità del protocollo LEED (Leadership in Energy and Environment Design) con l’importante patrimonio degli edifici storici.


La GBC Italia Historic Building ha infatti evidenziato la sostenibilità della nostra Sede dopo aver esaminato 8 ambiti, che vanno dall’Efficienza delle risorse idriche all’Energia e Atmosfera, dai Materiali impiegati alla Qualità degli ambienti interni.

Si tratta di un importante riconoscimento, merito della recente riqualificazione che ha messo al centro l’ambiente.

L’edificio ha una valenza storica. A inizio 900 ha ospitato la prima sede produttiva della FIAT e successivamente è stato un importante centro di formazione fino al 2008. Per diventare la nostra sede, è stato oggetto di un’importante ristrutturazione pensata nel rispetto della sostenibilità.

Quali sono i risultati di questa attenzione all’ambiente? Tanti, a partire dal risparmio energetico e idrico.

Il 100% dell’energia usata in Palazzo Santander proviene da fonti rinnovabili. Inoltre rispetto all’edificio di riferimento, il building risparmia il 24% di energia grazie a sistema a cappotto interno, climatizzazione tramite pompa di calore ad acqua di falda, illuminazione dimmerabile interamente a LED.

La raccolta delle acque piovane permette di gestire il 100% dell’irrigazione e, insieme a apparecchiature sanitarie a basso fabbisogno idrico, fa risparmiare il 39% di acqua rispetto al caso di riferimento per gli usi interni.

Inoltre i materiali presenti all’interno dell’edificio sono stati scelti per la sostenibilità.

Anche il rispetto per l’ambiente di Palazzo Santander è
#TheSantanderEffect.

Palazzo Santander ha ottenuto la certificazione GBC Italia Historic Building per la sostenibilità