PSD2


Cos'è la direttiva europea sui servizi di pagamento (PSD2)?

Il 13 gennaio 2018 è entrata in vigore la nuova Direttiva Europea sui servizi di pagamento, conosciuta anche con l’acronimo di PSD2.

La PSD2 è nata per promuovere l’innovazione e lo sviluppo dei digital payment, rafforzare gli standard di sicurezza e di protezione dei consumatori nei servizi di pagamento e aumentare i livelli di concorrenza tra gli operatori del settore.

In sintesi, i principi fondanti della PSD2 sono i seguenti:
  • maggiore trasparenza nei servizi di pagamento;
  • competizione e innovazione nei servizi di pagamento online;
  • aumento della sicurezza nelle transazioni mediante l’introduzione di requisiti più stringenti per i prestatori di servizi di pagamento.

Cos’è la Strong Customer Authentication (Autenticazione Forte)?

Dal 14 settembre 2019 gli Istituti Bancari dovranno adeguare le proprie misure di autenticazione rafforzando la sicurezza dei pagamenti online nell'Unione Europea sia per l’accesso alla propria Area Riservata, sia per la disposizione delle operazioni di pagamento, tramite l’utilizzo di due o più strumenti di autenticazione classificati come:
  • “conoscenza” qualcosa che solo l’utente conosce;
  • “possesso” qualcosa che solo l’utente ha;
  • “inerenza” qualcosa che solo l’utente è.
L'autenticazione forte è richiesta quando un cliente:
  • accede alla propria area riservata on-line;
  • dispone un'operazione di pagamento elettronico;
  • esegue qualsiasi azione, tramite un canale a distanza, che può comportare un rischio di frode nei pagamenti o altri abusi.

E per i clienti Santander?

Per avere ulteriori dettagli e conoscere le principali novità per i Clienti Santander, consulta le seguenti News: